L'ultimo giorno per poter rinnovare gli abbonamenti commercial legacy CSP è il 10 luglio 2022. Dopo tale data le sottoscrizioni potranno essere rinnovate solo in NCE.

L'ultimo giorno per poter rinnovare gli abbonamenti commercial legacy CSP è il 10 luglio 2022. Dopo tale data le sottoscrizioni potranno essere rinnovate solo in NCE.

Cosa avviene lato Microsoft?  

Microsoft ha annunciato che a partire da lunedì 11 luglio 2022, tutti gli abbonamenti legacy CSP commerciali che raggiungono la scadenza non si rinnoveranno anche se hanno il rinnovo automatico impostato nella vecchia esperienza di acquisto legacy CSP ma dovranno essere convertiti nella nuova esperienza di acquisto Microsoft NCE. La data che era stata precedentemente confermata era il 1° luglio ma Microsoft ha voluto garantire ulteriori 10 giorni per permettere una migrazione semplificata. 

Microsoft non avviserà il partner o il cliente finale quando l'abbonamento legacy si avvicina o raggiunge la scadenza ma sarà il Partner che dovrà preoccuparsi di convertire la sottoscrizione in NCE. 

Gli abbonamenti legacy CSP per il settore dell'istruzione, la pubblica amministrazione e il non-profit saranno, invece, ancora disponibili per l'acquisto e il rinnovo dopo l’11 luglio 2022.  

In che modo Ingram Micro Cloud Marketplace si allineerà ai requisiti tecnici di Microsoft:  

  • Per un abbonamento legacy CSP che scade PRIMA dell'11 luglio 2022,  con rinnovo automatico, si rinnoverà automaticamente nella “vecchia” esperienza di acquisto legacy CSP oppure i partner possono migrare alla nuova esperienza di acquisto NCE. 

  • NOVITÀ esclusiva per i nostri Partners: Per le sottoscrizioni che ti scadranno dopo l’11 luglio 2022, Ingram Micro Cloud ti farà risparmiare tempo e le convertirà in NCE per te, affinché i tuoi clienti possano continuare ad utilizzare le loro sottoscrizioni senza interruzioni e tu non dovrai fare nulla. Se invece NON vuoi l’assistenza di Ingram Micro per favore compila il form di rifiuto entro il 30 giugno 2022.  

Ti suggeriamo di effettuare e controllare le seguenti azioni prima del 30 giugno per evitare interruzioni di servizio ai tuoi clienti, poiché se la sottoscrizione scade dopo l’11 luglio e non viene migrata in NCE verrà interrotta. 

Passaggi  Scadenze consigliate  Attività    Procedura   
1 30 giugno Verifica di aver definito adeguatamente il tuo Microsoft Partner Agreement (MPA)

 

 

Fai clic qui per verificare di aver firmato il Microsoft Partner Agreement.   

Se non hai firmato il Microsoft Partner Agreement, fai clic qui per firmare.*  

2 30 giugno Verificare di aver associato Ingram Micro Cloud come fornitore indiretto   Vedi la guida passo passo su come procedere per ogni paese.* 
3 30 giugno Identifica e stabilisci il tuo ID MPN locale e aggiornalo su Cloud Marketplace   Riesamina la guida passo passo per modificare il tuo ID MPN su Cloud Marketplace.  
4 30 giugno Assicurati che tutti i tuoi clienti finali abbiano accettato il loro Microsoft Customer Agreement (MCA).    Vedi in che modo  
5 30 giugno Opzionale: form di disiscrizione per la transizione ad NCE di Ingram Micro   Completa il form di disiscrizione  

*Prerequisito: Ruolo Global Admin Partner Center necessario per completare l'azione.  

Apprezziamo la tua collaborazione e non vediamo l'ora di aiutare la tua organizzazione e i tuoi clienti a passare a Microsoft New Commerce Experience.  

Sei interessato a ricevere maggiore assistenza?  Contatta il nostro Service Desk all’indirizzo email cloud@ingrammicro.it oppure visita la landing page dedicata ad NCE e scarica il pdf su come acquistare le nuove sottoscrizioni NCE e cancellare le vecchie legacy csp prima della scadenza. 

Grazie il Team di Ingram Micro Cloud 

Back to blog
  • Categoria Novità sull'azienda e la partnership

  • Scritto da Briana Lau

  • Pubblicato il May 19, 2022

Briana Lau

Briana Lau, Global Business Development Lead, Microsoft Modern Work, Ingram Micro Cloud

Briana dirige il business del portfolio Microsoft Modern Work di Ingram Micro Cloud a livello globale. È responsabile dello sviluppo delle strategie, della promozione di nuove iniziative e del lancio di campagne e incentivi incentrati sul cliente per i rivenditori indiretti.